Piano di Azione Locale Area Omogenea: Trasimeno Orvietano 2014 – 2020

AVVISO PUBBLICO RECANTE DISPOSIZIONI PER LA CONCESSIONE DEGLI AIUTI IN ESECUZIONE DELLA DELIBERA N. 3 DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL GAL TRASIMENO ORVIETANO N. 2 DEL 18.02.2021

Misura 19 – SOTTOMISURA 19.2 – Tipo intervento 19.2.1. Intervento 6.4.3 del PSR per l’Umbria 2014-2020

AZIONE 3 “Sostegno allo sviluppo e alla creazione di attività extra-agricole nei settori commercio – artigianato – turismo – servizi – innovazione tecnologica – 2° EDIZIONE”.

Dotazione finanziaria ed entità del sostegno
Il limite minimo di investimento ammissibile è pari a € 10.000,00 mentre il limite massimo di investimento ammissibile è di € 70.000,00, IVA esclusa. Il contributo pubblico in conto capitale è pari 60% della spesa ritenuta ammissibile con elevazione al 70% in zone montane o soggette a vincoli naturali significative, diverse dalle zone montane, o per imprenditori giovani e/o donne. Per l’individuazione delle zone montane e delle zone soggette a vincoli naturali significativi, diverse dalle zone montane di cui all’art. 32 del Regolamento UE 1305/2013 vedasi l’Allegato 8 al presente Avviso.

Ambito territoriale di applicazione
Possono beneficiare dei contribute oggetto del presente Avviso i soggetti che realizzano l’intervento nell’area del GAL Trasimeno Orvietano, come di seguito indicata:
AREA TRASIMENO: Magione, Passignano sul Trasimeno, Tuoro sul Trasimeno, Castiglione del lago, Città della Pieve, Piegaro, Panicale e Paciano.
AREA ORVIETANO: San Venanzo, Montegabbione, Monteleone d’Orvieto, Fabro, Parrano, Ficulle, Allerona, Orvieto, Porano, Castel Viscardo e Castel Giorgio.

Beneficiari
Microimprese già costituite e/o da costituire così come individuate nell’elenco codici ATECO ammissibili allegato al presente Avviso (Allegato 1) e come definite dall’art. 3 del medesimo Avviso. Le microimprese beneficiarie devono possedere come codice di Importanza primaria uno dei codici ATECO elencati nell’Allegato 1. Non sono ammesse le aziende agricole, con codice Ateco principale appartenente alla sezione A-1. Le microimprese dovranno avere la propria sede operativa nel territorio del Gal Trasimeno Orvietano.

Spese ammissibili

  • Ristrutturazione e miglioramento di beni immobili strettamente necessari allo svolgimento dell’attività;
  • Acquisto di nuovi impianti, macchinari, automezzi, attrezzature e mobilio da destinare allo svolgimento dell’attività svolta;
  • Acquisto di hardware, software inerenti o necessari all’attività;
  • Creazione e/o implementazione di siti internet e applicativi volti alla promo commercializzazione delle attività e acquisizione di brevetti, licenze e diritti d’autore;
  • Spese generali.

Scadenza
ore 17:00 – 03 novembre 2021

LINK AL BANDO SUL SITO DEL GAL TRASIMENO ORVIETANO

RenderCAD srl offre la propria consulenza, attraverso i suoi professionisti iscritti agli albi, sia per la presentazione della domanda che per la fornitura dei prodotti e servizi finanziati. Offriamo consulenza nell’ambito delle ristrutturazioni e nell’impiantistica teconologico (domotica), nell’ambito informatico (hardware, software, realizzazione siti internet e applicazioni complesse)  vantando l’esperienza nel precedente bando in cui è riuscita a far ammettere a finanziamento il 90% dei progetti presentati.

Siamo disponibili ad essere contattati in qualsiasi momento. Grazie

Tel. 0763 450187 – 0763 450192 cell. 339 33 67 784

Resp.Arch.MassimoTrappolino

e-mail: massimo@rendercad.it