fbpx
Caricamento...

Consulenti Prodotti Fitosanitari

 250,00 esente IVA

Ci sono ancora dei posti disponibili!
Procedi con la registrazione.

Modulo iscrizione

Informazioni Generali

  • La comunicazione tra le persone può essere in modalità sincrona, cioè in tempo reale e quindi in presenza on line, e in modalità asincrona, cioè in tempo differito. Si ha quindi comunicazione sincrona quando due o più interlocutori sono collegati contemporaneamente. La comunicazione asincrona non richiede il collegamento contemporaneo degli interlocutori alla rete. Metodologia di erogazione: Sincrono (on-line)

  • Percentuale del corso svolta in maniera sincrona (%): 100

  • Durata totale (ore): 25

  • Obbligo di frequenza (%): 75

  • Numero delle lezioni: -1

  • Durata massima singola lezione (ore): 5

  • La data di partenza del corso. Quest'ultima è solo indicativa. Potrebbe variare dandone tempestiva comunicazione agli iscritti. Data di avvio: 24/07/2020

  • I giorni della settimana in cui sarà possibile frequentare il corso. Lo schema riportato è solo indicativo e potrebbe variare dandone tempestiva comunicazione agli iscritti. Periodo di svolgimento: Lunedì, Mercoledì, Venerdì

  • Il numero massimo di candidati che possono iscriversi e frequentare il corso completamente on-line. Numero massimo di candidati "on-line": 30

  • Tipo di attestato rilasciato ed ente di riferimento. Attestato rilasciato: Certificato di abilitazione all'acquisto e utilizzo dei prodotti fitosanitari – Rilasciato dall'Agenzia Forestale Regione Umbria

  • Periodo di validità del certificato (espresso in anni) dal momento del suo rilascio. Validità dell'attestato (anni): 5

Descrizione

RenderCAD eroga il corso per “Consulenti di prodotti fitosanitari”.

Dalle “Linee guida per il rilascio ed il rinnovo del certificato di abilitazione per gli utilizzatori e i consulenti dei prodotti fitosanitari, ai sensi del D.Lgs. n. 150/2012 e D.M. 22/01/2014”:

Art. 2  Certificati di abilitazione alla consulenza.

A decorrere dal 26 novembre 2015, il certificato di abilitazione alla consulenza (badge per la consulenza) costituisce il requisito obbligatorio per svolgere attività di consulente (2) nell’ambito della difesa fitosanitaria a basso apporto di prodotti fitosanitari di cui all’art. 18 del D.Lgs. 150/2012, indirizzata anche alle produzioni integrata e biologica, all’impiego sostenibile e sicuro dei prodotti fitosanitari e ai metodi di difesa alternativi.

Il certificato di abilitazione alla consulenza rappresenta un requisito obbligatorio anche per i soggetti che forniscono tale attività nell’ambito di progetti o di specifiche misure incentivate dalla Regione Umbria (P.S.R.: misure agroambientali, agricoltura biologica).

Il soggetto in possesso del certificato di abilitazione alla vendita non può svolgere l’attività di consulenza.

La formazione e la relativa valutazione finalizzata al rilascio del certificato di abilitazione all’attività di consulente valgono anche come formazione e relativa valutazione finalizzata al rilascio del certificato di abilitazione all’acquisto e all’utilizzo dei prodotti fitosanitari nonché del certificato di abilitazione alla vendita.

Contenuti del corso

Il corso di formazione i cui contenuti sono stati delineati come da indicazione del decreto 150/2012, si pone l’obiettivo di favorire l’acquisizione di competenze tra i consulenti di prodotti fitosanitari in materia specifica relativa all’utilizzo di prodotti fitofarmaci al fine di ridurre i rischi associati al loro impiego ed al fine del superamento dell’esame di abilitazione, obbligatorio per tutti coloro vogliano esercitare tale attività.

TEMATICHE

  1. Nozioni legislative e amministrative
  2. Nozioni sui rischi ambientali e per la salute
  3. Nozioni sulla difesa integrata
  4. Nozioni sulle macchine per la distribuzione dei prodotti
  5. Approfondimenti agronomici
  6. Approfondimenti sui rischi ambientali e per la salute
  7. Sicurezza 

MODULI di base

  • Legislazione nazionale e comunitaria relativa ai prodotti fitosanitari e alla lotta obbligatoria contro gli organismi nocivi;
  • Strategie e tecniche di difesa integrata, di produzione integrata e di contenimento biologico delle specie nocive nonché principi di agricoltura biologica. Informazioni sui principi generali e sugli orientamenti specifici per coltura e per settore ai fini della difesa integrata, con particolare riguardo alle principali avversità presenti nell’area;
  • Pericoli e rischi associati ai prodotti fitosanitari:
    • modalità di identificazione e controllo;
    • rischi per operatori, consumatori, gruppi vulnerabili e residenti o che entrano nell’area trattata;
    • sintomi di avvelenamento da prodotti fitosanitari, interventi di primo soccorso, informazioni sulle strutture di monitoraggio sanitario e accesso ai relativi servizi per segnalare casi di incidente;
    • rischi per le piante non bersaglio, gli insetti benefici, la flora e la fauna selvatiche, la biodiversità e l’ambiente in generale;
    • rischi associati all’impiego di prodotti fitosanitari illegali (contraffatti) e metodi utili alla loro identificazione;
  • Misure per la riduzione dei rischi per le persone, gli organismi non bersaglio e l’ambiente;
  • Valutazione comparativa dei prodotti fitosanitari, con particolare riferimento ai principi per la scelta dei prodotti fitosanitari che presentano minori rischi per la salute umana, per gli organismi non bersaglio e per l’ambiente;
  • Corrette modalità di trasporto, di stoccaggio dei prodotti fitosanitari, di smaltimento degli imballaggi vuoti e di altro materiale contaminato e dei prodotti fitosanitari in eccesso (comprese le miscele contenute nei serbatoi), in forma sia concentrata che diluita;
  • Registrazione delle informazioni su ogni utilizzo dei prodotti fitosanitari
  • Corretto uso dei dispositivi di protezione individuale (DPI) e misure di controllo dell’esposizione dell’utilizzatore nelle fasi di manipolazione, miscelazione e applicazione dei prodotti fitosanitari
  • Attrezzature per l’applicazione dei prodotti fitosanitari:
    • gestione e manutenzione delle macchine irroratrici, con particolare riferimento:
    • alle operazioni di regolazione (taratura)
    • gestione e manutenzione delle attrezzature per l’applicazione di prodotti fitosanitari e tecniche specifiche di irrorazione (ad esempio irrorazione a basso volume e ugelli a bassa deriva);
    • rischi specifici associati all’uso di attrezzature portatili, agli irroratori a spalla e le relative misure per la gestione del rischio;
  • Rischi per le acque superficiali e sotterranee connessi all’uso dei prodotti fitosanitari e relative misure di mitigazione. Idonee modalità per la gestione delle emergenze in caso di contaminazioni accidentali o di particolari eventi meteorologici che potrebbero comportare rischi di contaminazione da prodotti fitosanitari;
  • Aree specifiche ai sensi degli articoli 14 (Misure specifiche per la tutela dell’ambiente acquatico e dell’acqua potabile) e 15 (Riduzione dell’uso dei prodotti fitosanitari o dei rischi in aree specifiche) del decreto legislativo n. 150/2012

MODULI specifici

  • legislazione nazionale ed europea relativa ai prodotti fitosanitari, con particolare riferimento alle procedure di autorizzazione, revoca e modifica
    delle stesse. Fonti di accesso alle informazioni (banche dati, siti web ecc.);
  •  modalità di compilazione e trasmissione delle schede informative sui dati di vendita ai sensi dell’art. 16 del decreto legislativo n. 150/2012;
  • interpretazione delle informazioni riportate in etichetta, con particolare attenzione all’etichettatura di pericolo, e nelle schede di dati di sicurezza dei
    prodotti fitosanitari predisposte in conformità al regolamento (UE) n. 453/2010, al fine di fornire all’acquirente le informazioni di cui all’art. 10 del decreto legislativo n.150/2012;
  • norme di gestione in sicurezza dei locali di vendita e di deposito dei prodotti fitosanitari, norme di sicurezza relative alla vendita e al trasporto dei prodotti fitosanitari con particolare riferimento ai locali di vendita, di deposito e di immagazzinamento, alle norme di tutela della salute e sicurezza nei
    luoghi di lavoro, alla valutazione dei rischi per la salute, per la sicurezza dei lavoratori e per la protezione dell’ambiente di vita e di lavoro connessi all’attività specifiche di deposito, trasporto, carico e scarico degli imballaggi e delle confezioni delle sostanze e delle miscele pericolose fitosanitarie;
  • addestramento all’uso dei Dispositivi di protezione individuale (DPI) in caso di procedure dettate dalle disposizioni obbligatorie da osservare in caso
    di incidenti ed emergenze ai sensi dell’art. 226 del decreto legislativo 81/2008 ed in conformità al decreto ministeriale 2 maggio 2001 e successive modificazioni ed integrazioni;
  • nozioni di base per l’individuazione dei pericoli e dei possibili rischi da incidente rilevante;
  • biologia e modalità di prevenzione e controllo delle principali avversità delle piante coltivate, presenti sul territorio nel quale si svolge l’attività di
    vendita;
  • modalità di accesso e conoscenza delle informazioni e servizi a supporto delle tecniche di difesa integrata e biologica, messi a disposizione dalle strutture regionali.

Considerata attualmente la possibilità attuale di erogare il corso attraverso la modalità “ON-LINE SINCRONO”, al momento dell’iscrizione è possibile scegliere questa opzione:

  • on-line sincrono: attraverso l’ausilio della piattaforma Microsoft 365 con l’applicazione TEAMS che noi vi mettiamo a disposizione.

Nel momento in cui verrà scelta la modalità di erogazione sarà visibile anche il numero massimo di allievi/e iscrivibile determinato da una scelta specifica dell’ente pubblico gestore dell’attività formativa (Regione dell’Umbria).

Il certificato di abilitazione alla consulenza dei prodotti fitosanitari può essere rilasciato solo a coloro che:

  • abbiano compiuto il diciottesimo anno di età;
  • siano in possesso di idoneo titolo di studio previsto all’articolo 8, comma 3 del D.Lgs. n. 150/2012;
  • abbiano frequentato uno specifico corso di formazione;
  • ottenuto una valutazione positiva all’esame finale.

(articolo 8, comma 3): Il certificato di abilitazione all’attività di consulente viene rilasciato dalle Regioni e dalle Province autonome di Trento e di Bolzano, secondo i propri ordinamenti, alle persone in possesso di diplomi o lauree in discipline agrarie, forestali, a condizione che abbiano un’adeguata conoscenza in materia di difesa integrata e sulle materie elencate nell’allegato I, comprovata dalla frequenza ad appositi corsi con valutazione finale.

I docenti del corso “Utilizzatori professionali prodotti fitosanitari” sono:

  • Prof.Agronomo Dott.Bruno Cirica
  • Prof.ssa Agronomo Dott.ssa Aida Capocchi
  • Ing.Barbara Cinti
  • Dott.ssa Antonietta Gabriella Piperni

L’ente Regione Umbria Sezione Sanità dopo aver verificato i requisiti dei docenti li ha accreditati per l’erogazione del corso.

RenderCAD eroga i propri corsi on-line attraverso la piattaforma “Microsoft 365” ed in particolare per realizzare le lezioni sincrone on-line utilizziamo l’applicazione “Microsoft Teams”. Per facilitare l’utilizzo di questa applicazione sul proprio dispositivo è possibile consultare la pagina di supporto in cui sono state riportate tutte le indicazioni necessarie per l’accesso sia con dispositivo desktop sia con un dispositivo mobile.

Dopo aver compilato il modulo di iscrizione riceverete una e-mail di conferma con le indicazioni per il pagamento che si dovrà effettuare prima dell’avvio del corso attraverso uno dei seguenti metodi:  

  • Bonifico bancario ;  
  • PayPal (Aura, American Express, MasterCard, Visa e Visa Electron, altro…) 
  • Stripe  (Visa, Mastercard, American Express, Discover, Diners Club, JCB; Addebito SEPA; SOFORT; altro…..) 
  • In contanti presso la sede in via Monte Fumaiolo, 17-19 05018 ORVIETO TR . 
  • Per qualsiasi informazione è possibile contattarci nei giorni dal Lunedì al Venerdì orario 9:00-13:00, 15:00-19:00
    • SEGRETERIA
  • Per richieste riguardanti argomenti, scadenze, aspetti normativi, logistica e altro, contattare il coordinatore dell’area formazione:
  • Per aspetti tecnici relativi all’istallazione ed utilizzazione dell’applicazione “Microsoft Teams” concattare il responsabile ICT:

Modulo di iscrizione

    privatoazienda

    Recensioni

    Ancora non ci sono recensioni.

    Recensisci per primo “Consulenti Prodotti Fitosanitari”

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    RenderCAD srl

    Via Monte Fumaiolo 17-19

    05018 Orvieto TR-ITALIA

    tel. 0763 450187 tel. 0763 450192

    cell. 339 3367784 fax. 06 23312727

    info@rendercad.it

    rendercad@pec.it

    Torna in cima