fbpx
Caricamento...

corso Antincendio Livello 3

219,67  +IVA

Avvio previsto: 10/11/2022
Si può procedere con l'iscrizione
Il pagamento avverrà solo ad avvio confermato

Iscrizione

Informazioni Generali

  • Per quanto riguarda la fruizione on-line, la comunicazione tra le persone può essere in modalità sincrona, cioè in tempo reale e quindi in presenza on line, e in modalità asincrona, cioè in tempo differito. Si ha quindi comunicazione sincrona quando due o più interlocutori sono collegati contemporaneamente. La comunicazione asincrona non richiede il collegamento contemporaneo degli interlocutori alla rete. Metodologia di erogazione: Misto Condizionato (ON-LINE e IN PRESENZA)

  • Percentuale del corso svolta in maniera sincrona (%): 100

  • Durata totale (ore): 16

  • Obbligo di frequenza (%): 90

  • Numero delle lezioni: 4

  • Durata massima singola lezione (ore): 4

  • La data di partenza del corso. Quest'ultima è solo indicativa. Potrebbe variare dandone tempestiva comunicazione agli iscritti. Data di avvio: 10/11/2022

  • Il numero massimo di candidati che possono iscriversi e frequentare il corso in presenza. Numero massimo di candidati "in presenza": 20

  • Il corso potrà essere attivato a nostra discrezione con uno dei seguenti enti gestori dell'attività formativa accreditata: la Regione dell'Umbria oppure l'Organismo Paritetico Nazionale E.BI.GEN. - UGL/CONFIMEA. In funzione dell'ente con il quale verrà attivato il corso, verrà rilasciato l'attestato corrispondente. Attestato rilasciato: Attestato di frequenza - Rilasciato dall'ente gestore Regione dell'Umbria, Attestato di frequenza - Rilasciato dall'Organismo Paritetico Nazionale E.BI.GEN. - UGL/CONFIMEA

  • Periodo di validità del certificato (espresso in anni) dal momento del suo rilascio. Validità dell'attestato (anni): 5

Descrizione

I nostri corsi di formazione antincendio rispettano quanto previsto dal DECRETO 2 settembre 2021 “Criteri per la gestione dei luoghi di lavoro in esercizio ed in emergenza e caratteristiche dello specifico servizio di prevenzione e protezione antincendio, ai sensi dell’articolo 46, comma 3, lettera a) , punto 4 e lettera b) del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81. per quanto concerne i contenuti minimi essenziali e garantiscono un’ottima preparazione delle squadre di emergenza ottenuta grazie al personale esperto, gli ottimi supporti informativi e le prove pratiche di spegnimento incendio.”

L’attività di formazione ed aggiornamento, limitatamente alla parte teorica, può utilizzare metodologie di apprendimento innovative, anche in modalità FAD (formazione a distanza) di tipo sincrono e con ricorso a linguaggi multimediali che consentano l’impiego degli strumenti informatici quali canali di divulgazione dei contenuti formativi.

Ai fini dell’organizzazione delle attività formative sono individuati tre gruppi di percorsi formativi in funzione della complessità dell’attività e del livello di rischio.

ATTIVITA’ DI LIVELLO 3.

1. Ricadono in tale fattispecie almeno le seguenti attività:
a) stabilimenti di “soglia inferiore” e di “soglia superiore” come definiti all’articolo 3, comma 1, lettere b) e c) del decreto legislativo 26 giugno 2015, n. 105;
b) fabbriche e depositi di esplosivi;
c) centrali termoelettriche;
d) impianti di estrazione di oli minerali e gas combustibili;
e) impianti e laboratori nucleari;
f) depositi al chiuso di materiali combustibili aventi superficie superiore a 20.000 mq;
g) attività commerciali ed espositive con superficie aperta al pubblico superiore a 10.000 mq;
h) aerostazioni, stazioni ferroviarie, stazioni marittime con superficie coperta accessibile al pubblico superiore a 5.000 mq; metropolitane in tutto o in parte sotterranee;
i) interporti con superficie superiore a 20.000 mq;
n) cantieri temporanei o mobili in sotterraneo per la costruzione, manutenzione e riparazione di gallerie, caverne, pozzi ed opere simili di lunghezza superiore a 50 metri;
o) cantieri temporanei o mobili ove si impiegano esplosivi;
p) stabilimenti ed impianti che effettuano stoccaggio di rifiuti, ai sensi dell’articolo 183, comma 1, lettera aa) del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, nonché operazioni di trattamento di rifiuti, ai sensi dell’articolo 183, comma 1, lettera s) del medesimo decreto legislativo; sono esclusi i rifiuti inerti come definiti dall’articolo 2, comma 1, lettera e) del decreto legislativo 13 gennaio 2003, n. 36.
j) alberghi con oltre 200 posti letto;
k) strutture sanitarie che erogano prestazioni in regime di ricovero ospedaliero o residenziale a ciclo continuativo o diurno; case di riposo per anziani;
l) scuole di ogni ordine e grado con oltre 1.000 persone presenti;
m) uffici con oltre 1.000 persone presenti;

Fornire le conoscenze necessarie a ricoprire l’incarico di addetto alla squadra antincendio per aziende comprese nelle Attività di Livello 3 secondo quanto previsto dal D.M. 02/09/2021

DURATA TOTALE ore 16

L’INCENDIO E LA PREVENZIONE INCENDI (4 ore)

  1. Principi sulla combustione;
  2. le principali cause di incendio in relazione allo specifico ambiente di lavoro;
  3. le sostanze estinguenti;
  4. i rischi alle persone ed all’ambiente;
  5. specifiche misure di prevenzione incendi; accorgimenti comportamentali per prevenire gli incendi;
  6. l’importanza del controllo degli ambienti di lavoro;
  7. l’importanza delle verifiche e delle manutenzioni sui presidi antincendio.

STRATEGIA ANTINCENDIO (prima parte) (4 ore)

  1. Le aree a rischio specifico. La protezione contro le esplosioni.

Misure antincendio (prima parte):

  1. reazione al fuoco;
  2. resistenza al fuoco;
  3. compartimentazione;
  4. esodo;
  5. rivelazione ed allarme;
  6. controllo di fumo e calore.

STRATEGIA ANTINCENDIO (seconda parte) (4 ore)

Misure antincendio (seconda parte):

  1. controllo dell’incendio;
  2. operatività antincendio;
  3. gestione della sicurezza antincendio in esercizio ed in emergenza.
  4. controlli e la manutenzione.

Il piano di emergenza:

  1. procedure di emergenza;
  2. procedure di allarme;
  3. procedure di evacuazione.

ESERCITAZIONI PRATICHE (4 ore)

  1. Presa visione e chiarimenti sulle principali attrezzature ed impianti di controllo ed estinzione degli incendi;
  2. presa visione sui dispositivi di protezione individuale (tra cui, maschere, autoprotettore, tute);
  3. esercitazioni sull’uso delle attrezzature di controllo ed estinzione degli incendi.
  4. presa visione del registro antincendio;
  5. chiarimenti ed esercitazione riguardante l’attività di sorveglianza.

PARTE PRATICA è obbligatoriamente svolta:

  • IN PRESENZA, presso luogo aperto ed adeguato allo spostamento dei mezzi in sicurezza che verrà comunicato prima dell’avvio del corso;

PARTE TEORICA è possibile scegliere al momento dell’iscrizione una delle seguenti opzioni:

  • IN PRESENZA: attività svolta in aula, presso la nostra sede in Via Monte Fumaiolo, 17-19 ORVIETO TR, oppure in altra sede regolarmente a norma per svolgere attività formativa;
  • ON-LINE sincrono: attraverso l’ausilio della piattaforma che utilizziamo per erogare formazione a distanza.

Le lezioni si svolgeranno ovviamente contemporaneamente per entrambe le modalità con la presenza del docente con il quale sarà possibile interagire ponendo domande per qualsiasi chiarimento.

Docente: Ing.Barbara Cinti,  E-mail: barbara@rendercad.it

Coordinatore: Geom.Mauro Trappolino, E-mail: mauro@rendercad.it

Tutor: Arch.Massimo Trappolino, E-mail: massimo@rendercad.it

RenderCAD eroga i propri corsi on-line attraverso la piattaforma “Microsoft 365” ed in particolare per realizzare le lezioni sincrone on-line utilizziamo l’applicazione “Microsoft Teams”. Per facilitare l’utilizzo di questa applicazione sul proprio dispositivo è possibile consultare la pagina di supporto in cui sono state riportate tutte le indicazioni necessarie per l’accesso sia con dispositivo desktop sia con un dispositivo mobile.

Dopo aver compilato il modulo di iscrizione riceverete una e-mail di conferma con le indicazioni per il pagamento che si dovrà effettuare prima dell’avvio del corso attraverso uno dei seguenti metodi:  

  • Bonifico bancario
  • Pagamenti sicuri on-line con carta di Credito (Mastercad, VISA, American Express, ecc…)
  • In contanti presso la sede in via Monte Fumaiolo, 17-19 05018 ORVIETO TR . 
  • Per qualsiasi informazione è possibile contattarci nei giorni dal Lunedì al Venerdì orario 9:00-13:00, 15:00-19:00
    • SEGRETERIA
  • Per richieste riguardanti argomenti, scadenze, aspetti normativi, logistica e altro, contattare il coordinatore dell’area formazione:
  • Per aspetti tecnici relativi all’istallazione ed utilizzazione dell’applicazione “Microsoft Teams” contattare il responsabile ICT:

Modulo di iscrizione

    privatoazienda

    Questa tipologia di corso presenta dei costi addizionali per il rilascio del certificato da parte delle autorità competenti, spese di bolli e diritti sanitari (selezionati per default).
    Qualora si preferisca espletare in maniera autonoma questi pagamenti ti invitiamo ad esprimere la tua scelta tramite la/le select sottostante/i.




    Recensioni

    Ancora non ci sono recensioni.

    Recensisci per primo “corso Antincendio Livello 3”

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Titolo

    RenderCAD srl

    Via Monte Fumaiolo 17-19

    05018 Orvieto TR-ITALIA

    tel. 0763 450187 tel. 0763 450192

    cell. 339 3367784 fax. 06 23312727

    Codice Univoco KRRH6B9

    IBAN IT78S0622025730000001200831

    info@rendercad.it

    rendercad@pec.it

    Torna in cima